USRL Bando progetti attuazione Piani di Miglioramento - Associazione Mariapaola Albertario

Cerca
Meteo Milano
Vai ai contenuti

Menu principale:

USRL Bando progetti attuazione Piani di Miglioramento

Files News > File News 2015-2016

Carissimi,
sono a condividere con Voi un avviso molto importante e che leggo alla luce di un passo importante verso azioni concrete tese a favorire un reale pluralismo educativo (arriveremo a questa meta). Una bella notizia dunque! E' davvero interessante favorire la rete fra le scuole statali e paritarie.
Dunque oltre a questo valore ideale davvero importante passiamo agli aspetti tecnici.
In merito al DM n. 435 del 16 Giugno 2015 (ex legge 440/97), art. 25 (sviluppo e messa a regime del SNV e formazione scuole),
l’USRL ha pubblicato l’Avviso pubblico per la presentazione di progetti per l’attuazione dei piani di miglioramento ai sensi del D.D. n. 937 del 15 settembre 2015 relativo alle priorità individuate nel Rapporto di Autovalutazione. (
clicca qui per leggere)

  • Scadenza per la presentazione dei progetti: 15 novembre 2015. Il bando destina finanziamenti specifici per la realizzazione di azioni concrete ed innovative per attuare gli interventi di miglioramento individuati nel Rapporto di Autovalutazione. I progetti possono essere presentati da Istituzioni scolastiche o loro reti di cui possono far parte anche scuole paritarie (questo costituisce elemento di priorità nell’attribuzione del punteggio per il finanziamento). I progetti possono essere presentati in collaborazione con Università/enti di ricerca.

  • Finanziamento: I progetti potranno essere finanziati entro un limite di € 2.500 per progetto, se presentati da singole scuole, o di € 10.000, se presentati da reti costituite da almeno 4 scuole (le scuole paritarie non possono partecipare singolarmente) Ogni scuola può partecipare ad una sola rete.

  • Requisiti dei progetti: I progetti devono: essere coerenti rispetto alle priorità individuati nel RAV; proporre azioni innovative ispirate alla metodologia della ricerca; devono contenere l’impegno a documentare gli esiti lasciando all’Amministrazione la proprietà dei materiali.


Le scuole paritarie possono accedere al finanziamento solo in rete con scuole statali; per questo vi invitiamo a cercare possibilità di collaborazione sul territorio che risulterà essere - a mio avviso - una bella testimonianza di apertura della scuola paritaria quale di fatto è.
Sarà emanato, a breve, un secondo bando per il finanziamento di azioni formative riservate ai Dirigenti scolastici e ai componenti dei Nuclei interni di valutazione, anche questo aperto alla partecipazione di scuole paritarie in rete con scuole statali. Ve ne daremo notizia non appena pubblicato.

Restiamo a disposizione per eventuali necessità e saluto di cuore
Sr.Anna Monia


 
Torna ai contenuti | Torna al menu