Risultati sulla consultazione LA BUONA SCUOLA 16.12.2014 - Associazione Mariapaola Albertario

Cerca
Meteo Milano
Vai ai contenuti

Menu principale:

Risultati sulla consultazione LA BUONA SCUOLA 16.12.2014

Files News > Files News 2014-2015

Gentilissimi tutti,
ieri 15.12.2014 in una sala gremita di Viale Trastevere il Ministro Stefania Gianni e il suo staff hanno illustrato i risultati di quella che risulta essere la più grande consultazione online in Europa e degli ultimi anni. (
Clicca qui per scaricare le slides).

  • 16.12.2014 da La Tecnica della Scuola, La “Buona Scuola”: Valutazione, Formazione, Alternanza, Meno costi per le famiglie i temi più trattati. Più volte abbiamo condiviso che questo è il tempo dei cittadini seri e responsabili che sappiano porsi al servizio della Res-Publica in modo costruttivo. Non poteva e non può mancare il nostro contributo indirizzato a colmare un gap culturale che ritrovo ormai quale unica causa al reale esercizio della libertà di scelta educativa della famiglia in un pluralismo educativo. (clicca qui per leggere)


  • Il lavoro prosegue, la piattaforma della consultazione si trasforma nel cantiere di lavoro e di verifica affinchè la parola dei cittadini venga non solo ascoltata ma anche realizzata. Non manchi il nostro contributo di cittadini responsabili e costruttivi, perché la Res-Publica è la logica risultanza di tante azioni - oltre che di molteplici omissioni. (clicca qui)


  • 16.12.2014 da USMI, Sinodo della Famiglia: franchezza e ascolto evangelico Nella stessa direzione sembrano andare i Lineamenta resi noti il 09.12.2014. 46 domandante pensate proprio «perché la collegialità sia il più possibile favorita (…). Un altro aspetto della collegialità è di crescere nella comprensione della verità attraverso l’ascolto di tutti» (Bruno Forte). Tale ascolto appare motivato dall’esigenza che la verità rivelata sia colta sempre più in profondità ma esso contemporaneamente richiama ciascuno di noi al proprio ruolo attivo e ad una responsabilità assunta e trasformata in azione. Nessuno di noi può esimersi dal dare il proprio contributo. (clicca qui per leggere)


Gentilissimi tutti,
andiamo avanti con coraggio certi che non stiamo correndo invano.

Con i più cari saluti
Sr.Anna Monia


 
Torna ai contenuti | Torna al menu