La Buona Scuola: Il SI della Camera - Associazione Mariapaola Albertario

Cerca
Meteo Milano
Vai ai contenuti

Menu principale:

La Buona Scuola: Il SI della Camera

Files News > Files News 2014-2015

Gent.mi tutti,
la Camera dei Deputati ha votato a favore del disegno di legge 'La Buona Scuola' il 20 maggio 2015. (clicca qui per leggere il testo
).
Rileggendo il DDL Scuola facilmente ritroviamo molti passaggi che la buona scuola paritaria lungo gli anni ha messo in atto per essere di qualità. L’auspicio è che una corretta e determinata applicazione possa contribuire ad una buona scuola pubblica statale e paritaria.
Siamo ad una svolta epocale che mette al centro principi alternativi alla logica che ha spesso animato il sistema scolastico italiano rendendolo autoreferenziale, regionalista, classista, farraginoso, burocratico: autonomia, trasparenza, responsabilità, valutazione e merito. Una Legge Scuola che rompe i tabù come precariato a vita del tutto anticostituzionale, efficacia ed efficienza dei servizi anche in rapporto ai costi, flessibilità dei ruoli in rapporto alle esigenze, nuove tecnologie, edilizia e strutture, potenziamento delle competenze scientifiche e linguistiche degli studenti, apertura della comunità scolastica al territorio e per gli alunni agli stage in azienda, detrazione per le rette versate dal milione abbondante di famiglie italiane che esercitano la propria libertà di scelta educativa scegliendo la scuola pubblica paritaria, ma anche una Legge che affronta il tabù dell’autonomia scolastica (ad oggi più sulla carta che nella realtà). (
clicca qui per continuare a leggere)
19.05.2015 Intervista di Italia Oggi, Scuola una legge che rompe i tabù, Pistelli (
clicca qui per leggere)
Andiamo avanti con coraggio e determinazione in una azione culturale che può colmare un gap di conoscenza centenario.

Con i più cari saluti
Sr.Anna Monia



 
Torna ai contenuti | Torna al menu